Giorno della memoria 2024: la mostra “Disegna ciò che vedi. Helga Weissovà: da Terezin i disegni di una bambina”

Dettagli della notizia

Questo è il titolo della mostra proposta dal comune di Minucciano in collaborazione con Provincia di Lucca e Istituto Storico della Resistenza e Dell’Età Contemporanea in Provincia di Lucca.

Data:

26 Gennaio 2024

Tempo di lettura:

avviso-evento-sociale

Disegna Ciò Che Vedi. Helga Weissovà: da Terezin i disegni di una bambina”, è il titolo della mostra proposta dal comune di Minucciano in collaborazione con Provincia di Lucca e Istituto Storico della Resistenza e Dell’Età Contemporanea in Provincia di Lucca (Isrec) dal 24 febbraio al 10 marzo a Gorfigliano, presso il C.I.A.F. “Pietro Ferri” (ex Sala Cinema Pancetti).

La rassegna si compone di 31 pannelli con riproduzioni autorizzate di disegni realizzati da Helga Weissovà, nel ghetto di Terezin.

Per quasi tre anni Helga Weissova rimase nel ghetto di Terezin, celebrato dalla propaganda nazista come modello di insediamento ebraico, poi venne deportata ad Auschwitz, Freiburg e Mauthausen dove fu liberata con la madre nel 1945.

Helga, fin da bambina, dimostrò uno straordinario talento per il disegno e riuscì a sopravvivere nel ghetto anche grazie alla sua abilità nel ritrarre scene di vita quotidiana. A differenza dei più noti disegni dei bambini di Terezin che, guidati dalla pittrice Friedl Dicker Brandeis, prediligevano soggetti legati alla loro vita prima della deportazione, Helga disegnò da sola, seguendo il consiglio di suo padre, ritraendo con efficacia la tragica realtà del ghetto.

La raccolta delle sue illustrazioni fu nascosta nel 1944, al momento della partenza per Auschwitz, fu poi recuperata dopo la guerra. I suoi disegni rappresentano ancora oggi un’insostituibile testimonianza documentaria.

L’ingresso alla mostra è libero, su appuntamento.

La rassegna è concomitante al periodo delle commemorazioni legate al Giorno della memoria (27 gennaio 2024), alla Giornata del ricordo ( 10 febbraio 2024) e al Giorno dei giusti per l’umanità (6 marzo 2024), a riprova dell’attenzione che il Comune di Minucciano dedica alla comprensione della storia del Novecento e delle vicende legate alla Shoah con finalità didattiche.

Ultimo aggiornamento: 23/02/2024, 15:50

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri