Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT) – Testamento Biologico

  • Servizio attivo

Attraverso le DAT è possibile esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari.


A chi è rivolto

Ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere.

Descrizione

In data 16 gennaio è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 12/2018 la legge 219/2017 recante "Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento" la cui entrata in vigore è stata il 31 gennaio 2018, comunemente chiamata legge sul testamento biologico. Ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, in previsione di un'eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte, può , attraverso le DAT, esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, nonché il consenso o il rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari. Indica altresì una persona di sua fiducia, che ne faccia le veci e la rappresenti nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie. Ha, inoltre, il diritto di revocarle in qualsiasi momento.

Come fare

Le DAT devono essere redatte per atto pubblico (atto redatto da un notaio) o per scrittura privata autenticata ovvero per scrittura privata consegnata personalmente dal disponente presso l'ufficio dello stato civile del comune di residenza del disponente medesimo, che provvede all'annotazione in apposito registro. La DAT può essere consegnata presso le strutture sanitarie, qualora la Regione di residenza ne regolamenti la raccolta.

Cosa serve

Per usufruire del presente servizio è necessario disporre di:

  • DAT già compilata e pronta
  • Modulo di consenso già compilato
  • Documento di identità

Cosa si ottiene

Ricevuta con l'indicazione dei dati anagrafici, data, firma e timbro dell'ufficio, oltre a copia conforme della DAT ricevuta.

Tempi e scadenze

Il rilascio della ricevuta di consegna è immediato.

Quanto costa

Non sono previsti costi a carico del cittadino

Procedure collegate

Il personale dell'Ente informerà il richiedente riguardo all'esito della pratica.

Accedi al servizio

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Riferimenti normativi

Legge 22 dicembre n. 219

Link utili

Gazzetta Ufficiale

Disposizioni anticipate di trattamento: sito del Ministero della Salute

Disposizioni anticipate di trattamento (salute.gov.it)

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Argomenti:

Pagina aggiornata il 05/04/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri